Domenica 19 marzo al PalaMasucchi di Mortara si è svolta la seconda prova del campionato allievi Gold a cui hanno partecipato i nostri ginnasti Achille Montrasio, Matteo Bondì e Roberto Ripamonti .

Positiva la gara per tutti e tre: Matteo migliora il suo punteggio finale rispetto alla gara precedente di ben 3 punti, classificandosi 11esimo; Roby, al suo esordio nel massimo campionato individuale, porta a termine una gara senza errori riuscendo a presentare elementi nuovi su tutti gli attrezzi e chiude la gara in 18esima posizione; Achi, dopo una buona gara in cui ha ottenuto il miglior punteggio sia a volteggio che a parallele, complice un’imprecisione a corpo libero sfiora il podio di un solo decimo di punto.

Complimenti a tutti i nostri galletti!

Sabato 25 marzo al palazzetto dello sport di Mortara si è svolta la prima prova del campionato individuale Silver 2^a divisione.

Bravissimi i nostri ragazzi che hanno preso parte alla competizione che ha raggruppato alcuni tra i migliori ginnasti lombardi; Massimiliano Viganó chiude una gara pulita sottolineata da un ottimo salto al volteggio in 18esima posizione, Simone Corti al suo esordio gestisce bene l’emozione e si classifica 28esimo, anche Simone Buzas esordisce in questa tipologia di gare con un ottimo 8avo posto, infine la ciliegina sulla torta ce la regala Mattia Mellerato, che dopo un’ottima prova su tutti e quattro gli attrezzi, chiude la gara sul secondo gradino del podio!

Complimenti a Mattia e agli altri galletti!

Gli allenatori vedono comunque per tutti un buon margine di miglioramento in vista della seconda prova di aprile.

Grandi soddisfazioni anche domenica 26 marzo con un doppio podio per i nostri galletti!

Domenica infatti alla prima prova del campionato individuale silver 1a divisione, sono scesi in campo per la categoria allievi prima fascia Andrea Manzoni, Pietro Mazzola e Davide Verand, metre per la terza fascia ha gareggiato Gabriele Fossati.

Dopo un’ottima prova per tutti e 3 i piccoli, Pietro si aggiudica il primo posto, seguito da Andrea di pochi decimi, solo un’imprecisione a sbarra impedisce a Davide, che termina in quinta posizione, di condovidere il podio con i suoi compagni.

Bravo anche Gabry che però, a causa di un errore a parallela, non riesce a lottare per la medaglia.

Complimenti a tutti e avanti così!