La terza tappa del “Medical Camp – Progetto Mamba nella ginnastica artistica femminile di alto livello” è arrivata a Melzo il 26 luglio scorso presso la ASD Juventus Nova Melzo 1960.

La squadra agonistica femminile, attualmente impegnata nel Campionato Nazionale di Serie A2 e prima in classifica, reduce inoltre da ottime gare sostenute anche in Francia e in Belgio, composta da Chiara Vergani, Alessia Canali, Sofia Oggioni e Lara Bucciarelli in prestito dalla Società Varesina di Ginnastica, allenate da Lara Battaglia e Paolo Vailati, è stata sottoposta, come di routine, a visita medica approfondita, anamnestica e obiettiva, a valutazione impedenziometrica della composizione corporea e a inquadramento generale osteomuscolare.

Il Camp è stato un ottimo momento di definizione, per ogni singola ginnasta, di linee guida personalizzate in merito a nutrizione, idratazione, integrazione nutrizionale, preparazione fisica, terapie di mantenimento con o senza elettromedicali e necessità e utilizzo delle ortesi MAMBA SPORT, consolidando ulteriormente, non solo dal punto di vista personale ma anche professionale l’ottimo legame già esistente tra Melzo e Lissone.

Per impegni importanti e inderogabili non ha potuto partecipare al Camp Clara Colombo di cui abbiamo sentito la mancanza ma che attenderemo nei prossimi incontri.

Grazie ai presidenti Claudio Vailati e Roberto Meloni per l’ospitalità e il sostegno.

Grazie davvero a Lara Battaglia e Paolo Vailati per la fiducia nella nostra iniziativa e nelle cure impostate per le atlete.

Grazie a tutte le ginnaste che con pazienza e spensieratezza si sono affidate alle nostre cure ascoltando e mettendo in pratica tutti i nostri consigli.

Come sempre grazie a tutti i sostenitori GAL lab che aumentano sempre di più in ogni iniziativa. La partecipazione, la condivisione e l’aiuto che ci viene fornito da aziende e partners di altissimo livello, nella promozione e nel mantenimento della salute delle atlete, ci rende orgogliosi e impazienti di migliorare sempre di più i nostri protocolli di cura per permettere alle “nostre” ginnaste di allenarsi e gareggiare in condizioni ottimali.

In particolare grazie a:

mambasportTenortho srlABC farmaceuticiPharmEraKolinpharma, Touch Life Rehab; International Association Laser Therapy, Klox Technologies; Akern; DS Medica; GTZ medical; Fidia Farmaceutici; NamedsportBergilaNutrafeldMeditel Group, Colway International.

In attesa dei Campionati Italiani Assoluti di Perugia e dell’ultima giornata del Campionato di Serie A a Eboli, continuando le nostre cure, il Gal Lab augura a tutti buon lavoro e vi dà appuntamento al prossimo Camp.